Close
Type at least 1 character to search
Back to top

MI OCCUPO DI
PAROLE.

About me

Quando a tredici anni ti regalano Linux Mandrake, a venti la versione Ubuntu ti sembra per principianti.

Poi inizia a piacerti, l’informatica dico, e alcune definizioni da parole crociate per le funzioni di Microsoft Word ti sembrano così assurde! Sono operazioni, oramai, automatiche.

E poi vivi il periodo mIRC, compili in html il tuo script personale e cancelli un paio di icone dal desktop di qualche tuo amico con un trojan. Ma è già il momento di Msn, quando gli ormoni sono a mille, e trovare la e-mail della tipa che ti piace non è così facile come sembra. “Che vergogna”, pensi.

Poi arriva Facebook, ecco, e la vergogna scompare. Ti iscrivi per trovare qualche foto di una tua vacanza a Bruxelles, nel marzo del 2008, caricate da Tom, belga doc. Ad agosto si iscrivono tutti e “aggiungi” tutti e pensi che oltre alle ragazze possono crearsi interazioni che con mIRC e Msn prima erano impossibili.

Nel frattempo, in preda ad una febbre da cavallo che speri di curare con una bottiglia di vino intera, ti ritrovi a scrivere di getto un piccolo romanzo. Poche migliaia di caratteri (spazi inclusi, eh!) che ti piacciono tanto, ti liberano e ti rilassano. Ti piace scrivere.

Mentre poi decidi a quale facoltà iscriverti (medicina? no! ingegneria? ma scherziamo?) ti iscrivi a Twitter e non capisci a cosa serve e lo lasci “in quarantena”, come uno strumento del demonio che tutti dicono abbia un potenziale.

Scegli economia, studi il mercato, le varie forme e criticità, l’assurdità di una sua ipotetica “perfezione”. E poi gestione del personale, marketing, e poi capisci che esistono delle regole e trovi interessante anche il diritto. Nel frattempo ti iscrivi a Instagram e ti senti fotografo con tutti quei filtri. E, naturalmente, continui a scrivere. Romanzi? Anche. Ti chiedi come possa essere fare il giornalista, decodificare un comunicato stampa illeggibile, andare a noiosissime conferenze e incontri e presentazioni di libri. In quante battute devo descrivere questa schifezza? “Mi servirà”, pensi, “mi servirà”. E infatti mi è servito.

Capisci che saper scrivere è fondamentale, ma è anche inutile se non conosci i tuoi lettori, se non fai una ricerca di mercato.

Scrivere pezzi sul web è diverso: hai una infarinatura di html, conosci le app per personalizzare le foto, hai sentito così tanta musica da chiederti “cos’è un embed?”. Le regole sono diverse. Dicono si chiami SEO. E vai avanti così, imparando, capendo che Twitter serve, che Google+ apparentemente, invece, non serve, che i social network non sono più uno strumento adolescenziale.

È bello sapere che un piacere come la scrittura si sia unito con prepotenza ai tuoi studi economici.

Potrebbe essere tutto così fluido… se solo assecondassimo le nostre passioni e i nostri obblighi.

Questo è il motivo per cui ho scelto di essere un copywriter. Nient’altro che per parte della mia vita.

BIO

Classe 1988; nasco, cresco e vivo a Salerno. Ho studiato economia e nel frattempo ho pubblicato tre piccoli romanzi. Collegando gli studi economici e la passione per la scrittura, cerco ancora oggi di essere un buon copywriter. Dopo alcune esperienze in agenzie pubblicitarie, nel 2017 ho fondato Verve, dove sono Direttore Creativo.

ETICA

Sono contrario al perbenismo, inteso come pratica di apparire in un modo che non ci appartiene per avere maggiore credibilità o un ruolo rispettabile.

Mio padre mi ha insegnato che ogni eccesso fa male: fumare troppo, mangiare troppo, bere troppi alcolici equivale esattamente a fare troppa palestra, a mangiare troppe verdure e ad essere troppo buoni con tutti.

Mia nonna mi ha insegnato che si può vivere con poche cose, con pochi vestiti, con poco cibo, con poca acqua. Sfarzo, cosmetici e parole sono superflui.

Mia madre mi ha insegnato la concretezza dell’attimo in cui una decisione va presa. Si può stare in equilibrio su una corda per tanto tempo, ma poi bisogna scegliere se ricadere alla sua destra o alla sua sinistra.

Personalmente ho imparato una cosa: per quante cose brutte possano accadere nella nostra vita, continuo ad amare, ad avere fiducia nelle persone e nel mondo, a credere nel progresso e nella continuità dell’esistenza. Ma con intelligenza, non per partito preso, non per infatuazione o per opportunità. Spesso mi fermo, guardo il dorso della mano e mi sveglio. È il mio modo per fare tabula rasa di pensieri e preoccupazioni per lasciare spazio alle cose davvero importanti. O almeno a quelle che credo lo siano.

ESPERIENZE LAVORATIVE
  • Direttore creativo e socio presso Verve Adv Srl – dal novembre 2017 ad oggi
  • Copy chief presso UpAdv Srl – dal gennaio 2017 al novembre 2017
  • Libero professionista – da maggio 2016 a gennaio 2017
  • Responsabile Comunicazione Marte Mediateca Srl – da luglio 2015 a marzo 2017
  • Copywriter presso About Lab Srl – da novembre 2014 a luglio 2015
  • Copywriter presso Calenda166 Coworking – da gennaio 2013 a novembre 2014
skills
  • Esperto WordPress e Woocommerce
  • Ottima conoscenza di Photoshop, Illustrator, Premiere, After Effect
  • Esperto di Social Media e di gestione delle inserzioni pubblicitarie
  • Esperto di Google AdWords
  • Ottima conoscenza degli strumenti fotografici (attrezzatura: Sony Nex 6, Sony HandyCam 4k)
  • Ottima conoscenza del pacchetto Office
  • Ottima conoscenza degli ambienti iOS e Linux
  • Ottima conoscenza linguaggio HTML
  • Ottime doti relazionali e organizzative
FORMAZIONE E CERTIFICAZIONI
  • Certificazione Google Digital Training
  • Certificazione SEO e SEM rilasciata da Ninja Marketing
  • Certificazione Web Writing e Web Editing rilasciata dal Sole24ore Business School
  • Certificazione Responsabile Documentale Digitale D’Impresa rilasciata dalla Media Artex – Microsoft Partner
  • Laureando in Economia e Gestione delle Pubbliche Amministrazioni
  • Maturità Classica
PUBBLICAZIONI

Gioventù sonica – romanzo

I Libri della Leda editore

2012

Sussidiario del socialismo – saggio

I Libri della Leda editore

2012

IMPEGNO

Fondatore e Direttore Creativo

dell’agenzia pubblicitaria indipendente

Verve Adv

Fondatore e Presidente

del circolo Mod

Soluzione Club

MUSICA

Autore, compositore

progetto FAAB music